In questo grave momento di difficoltà per le Scuole e per tutti noi a causa del Coronavirus, la Scuola ha dimostrato, con fantasia e senso di comunità, di sapere in modo nuovo trasformare un periodo di paure ed incertezze in un momento di crescita.
I giovani tutti, attraverso i canali digitali e i social, nella condizione di separatezza hanno potenziato la creatività da soli o in gruppo.
L'Associazione Gabriele Inguscio a questo fermento di idee dedica il suo Festival 2020 ed in particolare la sezione a tema
"CORAGGIO E PAURA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS"
Scadenza presentazione lavori
       Le nostre parole
Amo la parola gentile appropriata essenziale
giovane curiosa provocatoria intellettuale,
rifuggo quella paurosa ripetuta insistente
per alto grado di indifferenza
per il frettoloso correre dell'esistenza
per il voler travisare ldell'evidenza.

Amo parlarmi in solitaria
a viva voce,
scelte fortunate
valutazioni errate.
Si respira una grande libertà
inoppugnabile, incontrovertibile.
 
Amo parlare per farmi capire
per far ascoltare quello che ho da dire
anche a chi non ha voglia di sentire
o a te che non puoi più partecipare
al banchetto delle parole.

Tu non amavi molto parlare
piuttosto osservavi
e connotavi
con tocchi precisi
mente intelligente
espressione sorridente.
                     Teresa Gatto
Momenti delle serate 2019
Articoli dai giornali

La Gazzetta del Mezzogiorno
19 luglio 2019
Lettere dagli Amici

I.I.S. "G.Ferraris - F.Brunelleschi"
Newsletter
...per essere sempre aggiornati sul 'Festival Nazionale del Cortometraggio Gabriele Inguscio', su rassegne e iniziative dell'associazione.

Attività
A Gabriele
Annuario delle attività dell'associazione Gabriele Inguscio